Chi Siamo

Manifesto

La nostra è la storia di chi vuole cambiare le cose. Siamo Produttori e Ristoratori, siamo i nostri stessi clienti. Noi siamo dentro il problema, noi vogliamo diventare la soluzione.

Siamo quindi partiti dalle nostre necessità: acquistare e vendere in modo semplice e redditizio.

Abbiamo costruito uno strumento per farlo, ora tocca a voi crederci e cambiare il sistema!

Abbiamo imparato dagli imprenditori e i manager intorno a noi, da quelli che si alzano alle 5:00 del mattino con passione, gli stessi che hanno fatto dell’Italia una perla rara nel mondo.

Pensiamo sempre a Spartaco, il ristoratore instancabile, e a Lorenzo, il produttore appassionato. Ogni giorno cerchiamo di soddisfare le loro esigenze.

Siamo appassionati di aziende sane, convinti che il nostro Made in Italy meriti di più.

La Storia

Direttoo nasce dall’incontro tra Diego Pelle, ristoratore romano, e Chiara Mastromonaco, marketing manager di una piccola azienda vitivinicola.

Grazie al rapporto di amicizia e di stima reciproca, i due hanno iniziato a condividere diverse opinioni, non ultima quella relativa a quanto fosse lunga e complessa la filiera agroalimentare B2B e, soprattutto, quanto questa costasse sia ai produttori sia ai ristoratori!

Nata a inizio 2016, con una manciata di ristoranti come portfolio clienti, ora siamo un team di 14 persone e serviamo 90 ristoranti a Roma e nel Lazio

Nel frattempo la piattaforma sta, da semplice e-commerce a strumento di vendita imprescindibile, ed un importante canale per la promozione del Made in Italy.

La Filosofia

Il marchio Direttoo da sempre focalizza la sua immagine su Innovazione, Trasparenza e Velocità.

Oltre ad essere un mezzo di connessione e promozione e ad offrire servizi di vendita attentamente studiati, che includono anche le innovative pratiche proprie della Sharing Economy, l’obiettivo di Direttoo è quello di diventare un irrinunciabile alleato professionale per gli imprenditori che hanno bisogno di strumenti gestionali leggeri ma precisi.